ITA | ENG
Contrasto: Cambia il contrasto dei colori di questa pagina Cambia il contrasto dei colori di questa pagina
| Dimensione del testo: A A A
Telecom Italia S.p.A. Home page

Sperimentazione di servizi innovativi

Di seguito si riportano le principali sperimentazioni sui servizi innovativi, progettate dai laboratori del Gruppo Telecom Italia in collaborazione con istituti di ricerca e università italiane e straniere.

Servizi di assistenza

La piattaforma di e-Health di Telecom Italia permette l’erogazione di servizi in ambito sanitario a livello nazionale, regionale e locale. I principali servizi di telemedicina contenuti nella piattaforma sono:

  • Tele-assistenza: servizio di assistenza da remoto a persone anziane o in difficoltà, tramite il controllo di parametri quali frequenza cardiaca, temperatura corporea, movimento. Il servizio include la possibilità di chiedere aiuto manualmente, tramite un Panic Button, o automaticamente, attraverso sensori opportunamente posizionati in casa.
    La comunicazione con il centro servizi avviene tramite l’utilizzo della tecnologia “ZigBee”, inserita nei videotelefoni o nei terminali mobili.
  • Telemonitoraggio: monitoraggio diabetico, cardiaco, spirometrico, ecc. attivo sia da casa sia in mobilità all’esterno.
  • Servizio di Geofencing: supporto che consente ai pazienti con disabilità mentali di muoversi all’aperto grazie alla definizione di aree sicure e all’utilizzo di funzionalità di localizzazione degli apparati e della rete mobile.
  • Teleconsulto: sistema integrato di video comunicazione che consente, oltre alla comunicazione audiovisiva, anche la trasmissione a distanza di dati o di bio-immagini (radiografie, scintigrafie, tac, ecografie).
  • Realizzazione di fascicoli sanitari elettronici e cartelle cliniche digitali per ASL e per strutture ospedaliere.

Per ulteriori informazioni in merito ai servizi di assistenza clicca qui

E-Learning

Soluzione per l’offerta di servizi didattici evoluti basati sulla collaborazione, sulla comunicazione e sul coinvolgimento attivo degli utenti finali. Telecom Italia si pone come provider di soluzioni complete, sviluppate su una piattaforma di servizio fl essibile e scalabile, che integrano:

  • applicativi informatici di e-learning, collaboration, video conferenza, e-knowledge management, e-gaming che sfruttano l’integrazione con ambienti di Virtual Reality come Second Life;
  • contenuti formativi specialistici e consulenziali forniti dai principali content provider e da società di consulenza.

E-Tourism

Piattaforma per la gestione e l’offerta di servizi turistici da parte di operatori del settore ed enti comunali. La piattaforma offre mappe interattive, portali multicanale, smart ticketing e una guida turistica virtuale, fruibile da cellulare, con informazioni su punti d’interesse artistico o pratico (consolati, uffici turistici, stazioni di polizia, mezzi di trasporto).

Teleworking

Soluzioni di tele-lavoro, tra le cui principali caratteristiche ricordiamo l’accesso Virtual Private Network, le funzionalità di Security, la video-comunicazione e le applicazioni Web 2.0. Gli sviluppi futuri prevedono l’utilizzo di ambienti virtuali e telepresenza.

E-Government

Una piattaforma per il processo di digitalizzazione dei servizi della Pubblica Amministrazione come ad esempio servizi di gestione anagrafica del cittadino, gestione tributaria, gestione catastale, gestione wireless dell’operatività della polizia municipale.

Infomobilità

Telecom Italia e Magneti Marelli hanno creato un Consorzio per i nuovi servizi di infomobilità al fine di realizzare e commercializzare una piattaforma tecnologica aperta che garantisca la connessione costante con i servizi di informazione e intrattenimento e favorisca scelte di guida più consapevoli (ecodriving) che minimizzino la congestione da traffico. Il sistema consentirà un’integrazione fra l’ambiente automotive e quello ICT, grazie a un sistema telematico in vettura che fa dialogare il veicolo con gli applicativi software dei vari service provider. Tale applicazione potrà essere utilizzata dalle autorità pubbliche per fornire informazioni sulle condizioni stradali e dalle imprese che gestiscono flotte aziendali per localizzare i veicoli e metterli in comunicazione tra loro. Tra le soluzioni e i servizi abilitati ricordiamo:

  • Gestione viabilità, informazioni sul traffico, servizi di pagamento, servizi di navigazione. Un esempio è la gestione del traffico autostradale, in partnership con la società Autostrade S.p.A.
  • Gestione informatizzata delle zone di posteggio a pagamento: la posizione dell’utente del servizio è rilevata mediante il suo terminale mobile in modo da indicare le aree di posteggio più favorevoli e le modalità per raggiungerle, identificando l’eventuale permesso di parcheggio e applicando la tariffa corretta.
  • Gestione dinamica dell’accesso di autoveicoli in aree urbane regolamentate attraverso sistemi di telefonia mobile personali o dispositivi collocati sui veicoli.