ITA | ENG
Contrasto: Cambia il contrasto dei colori di questa pagina Cambia il contrasto dei colori di questa pagina
| Dimensione del testo: A A A
Telecom Italia S.p.A. Home page

Comunicazione finanziaria

Nel corso del 2008 i più importanti eventi di comunicazione finanziaria sono stati il meeting con la Comunità Finanziaria che si è tenuto a Milano il 7 marzo e l’aggiornamento del Piano strategico, che si è svolto a Londra il 3 dicembre. Durante questo ultimo incontro, Telecom Italia ha illustrato alla Comunità Finanziaria le strategie e gli obiettivi del Gruppo per il triennio 2009-2011.

La società ha organizzato, inoltre, più di 200 incontri formali con il mercato (analisti fi nanziari, investitori istituzionali e individuali) consistenti in conference call trimestrali, road show e partecipazione a conferenze settoriali, a cui si aggiungono i contatti quotidiani attraverso incontri diretti e conversazioni telefoniche.

Particolare importanza ha rivestito la comunicazione finanziaria rivolta agli investitori con focus specifico sul Socially Responsible Investing (SRI), attuata di concerto con la funzione Group Sustainability. Si tratta di investitori che privilegiano nelle loro scelte di investimento le aziende particolarmente attente agli aspetti etici, sociali e ambientali, senza tralasciare gli aspetti economici. Agli investitori SRI è stato dedicato uno specifico road show che si è svolto su due piazze europee (Parigi e Francoforte).

Sul fronte dei rapporti con gli azionisti individuali (retail), che ad oggi rappresentano – per i soli possessori di azioni ordinarie – oltre 630 mila individui, la strategia di Telecom Italia mira ad aumentare i canali di comunicazione finanziaria, al fine di rispondere in maniera efficace alla crescente richiesta di informazione e di tempestivo aggiornamento sul Gruppo.

Strumento centrale di tale strategia è il Club degli azionisti “TI Alw@ys ON” (www.telecomitaliaclub.it). Avviato nel 2006, il Club rappresenta il luogo di incontro virtuale tra l’azienda e i suoi investitori individuali ed è aperto anche a chiunque desidera ricevere informazioni sull’andamento del titolo in Borsa e sul business sviluppato dal Gruppo. Infatti, anche chi non possiede azioni della Società può iscriversi al profilo base del club dei soci, ottenendo gli stessi servizi gratuiti riservati agli azionisti, che includono:

  • SMS alert, che comunica ogni giorno il prezzo di chiusura e la variazione percentuale rispetto al giorno precedente delle azioni Telecom Italia ordinarie e di risparmio, oltre alla variazione percentuale giornaliera dell’indice S&P/Mib;
  • Report di Borsa settimanale, che viene inviato ogni venerdì sera entro un’ora dalla chiusura delle contrattazioni di Borsa e che riassume l’andamento della settimana;
  • Newsletter trimestrale, che contiene un commento sui più recenti risultati economico-finanziari unitamente alle ultime novità sul Gruppo, gli aggiornamenti tecnologici e di marketing, le interviste rilasciate dai manager, i risultati di business all’estero e gli appuntamenti futuri.

Telecom Italia fornisce agli azionisti anche la Guida dell’azionista individuale, un documento di approfondimento sul Gruppo, disponibile per chiunque ne faccia richiesta e reperibile sul sito istituzionale.

Da settembre 2008 la funzione Investor Relations ha, inoltre, rafforzato la propria struttura organizzativa attraverso la creazione di un presidio specializzato per la gestione dei rapporti con obbligazionisti.

Per quanto riguarda la comunicazione finanziaria on line, il sito istituzionale di Telecom Italia (http://www.telecomitalia.it) è stato oggetto di ulteriori aggiornamenti che hanno permesso al Gruppo di conseguire, anche quest’anno, un buon posizionamento nella classifica redatta da Hallvarsson & Halvarsson, società svedese leader nella comunicazione finanziaria.